–              Le strutture ottiche compatte per il laser,(compact laser modules,CLM),sul mercato non vanno oltre l´essere composte da un diodo al laser, delle buone lenti ed alcune parti meccaniche. La societa´Olandese Anteyon ha innovato questo prodotto grazie ad un nuovo sistema di design delle lenti che ha notevolmente incrementato le rese rispetto alla concorrenza. Le innovazioni consentono sia di produrre con costi inferiori che un´uso dei laser senza schermatura di protezione e quindi in una pluralita´di contesti/condizioni in cui al momento non era possibile.

  1. Cos’è stato innovato grazie ad Anteyon?

Anteyon e´andata oltre la creazione di CLM in grado di generare un sistema di collimazione delle lenti ma che e´anche in grado  generare una sottilissima linea verde che crea un raggio laser innocuo per gli occhi degli operatori.

A tal fine ha innovato il prodotto generando un CLM in cui:

-la distanza tra il modulo ed il piano focale e´ 50±0.3mm

–  un impulso sul piano focale di  <±100µm

– un impulso alla pupilla <1mm

– un´uniformita´di impulso per tutta la lunghezza del raggio contenuta in  0.5mm <10%

Il tutto innovando il design delle lenti cilindirche utilizzate per i CLM ad uso industriale che consente un´emissione di un raggio laser che non solo e´innocuo per la vista ma anche in grado di non degradare in condizioni ambientali ostili ed ,infine ,di essere piou´accurato di quelli prodotti dalla concorrenza.

Pertanto aumentano considervolmente gli ambiti in cui puo´essere usato sia per il fatto che le prestazioni non vengono degradate da condizioni ambientali ostili,( ad esempio meteo od in presenza di fumo),che per il fatto che non richiede protezione oculare per gli operatori.

Inoltre Anteyon grazie a questa innovazione di prodotto puo´  produrre a costi contenuti  un elevato volume di micro-ottiche integrate utilizzando un wafer di contenimento con uno spessore di 8   pollici.Micro-ottiche che poi vengono utilizzzate per la produzione degli apparecchi in base alla specifiche tecniche della Clientela.

  1. Perché è promettente e perché sta avendo successo?

Dai codici a barre passando per la necessita´di avere unita´di memoria sempre piu´performanti sia in termini di volume di informazioni salvate che di velocita´di accesso oltreche´di sicurezza meccanica la domanda di CLM e´in continua crescita.

A questo si aggiunge quella dei sistemi wireless concepiti per un insieme di soluzioni hardware ,(devices),sempre piu´presenti nella nostra quotidianita´.

In altri termini ogni miglioramento nelle prestazioni dei sistemi CLM incide su quelli di una nutrita famiglia di prodotti tecnologici diffusissimi:

(NOTA esplicativa: ho verificato la traduzione con documentazione tecnica ed ho chiesto a conoscenti la conferma.Per scrupolo in alcuni casi ho preferito aggiungere in ogni caso la definizione in inglese tra parentesi)

 

–              Moduli ottici per apparecchiature video/fotografiche, wafer di lenti per micro-ottica, wafer ottici impilati,(camera modules, lens wafers, stacked wafers)

–              Lenti asferiche e strutture lenticolari

–              -Lasers: moduli di diode di laser , collimatori di fibbre,(diode lasers oodules, fiber collimators)

–              Strutture ottiche planari:  ottiche di precisione, rivestimenti ottici, rivestimenti con polveri con peculiarita´ottiche,(powder blasting)

–              Strutture foto-meccaniche

–              Strutture ottiche per DVD

–              Lettori di codici a barre

Ovvero dall´industria fotografica a quella delle ottiche di precisione come pure quella che produce DVD per una pluralita´di usi ma anche per i produttori di lettori di codici a barre  e per chi produce  diodi laser industriali l´innovazione di prodotto generate da Anteryon consente notevoli benefici.

Sia nei termini di una maggiore possibilita´di uso in ambienti prima considerati critici,(vuoi a causa delle condizioni ambientali o della problematicita´nell´indossare le protezioni ocular), che per il minor costo del prodotto.

Anteryon quindi e´in grado di soddisfare le richieste di una serie di mercati in continua espansione dato il livello di diffusione di periferiche sempre piu´integrate con l´Internet delle Cose. Ovvero di essere nelle condizione di poter operare in mercati che non soffriranno di crisi negli anni a venire

Parole chiave (tags):

Innovazione di prodotto, ottiche,laser,micro-ottica,ottica di precisione