Conflitti in controtendenza tra Siria e Libia. In Siria, l’inerzia pare cambiata, dopo l’entrata in vigore della tregua, l’esercito regolare ha ripreso alle milizie jihadiste Palmira, mentre i curdi continuano a sottrarre territori al sedicente Stato islamico. In Libia, s’è innescata una dinamica positiva dopo l’arrivo a Tripoli del premier Al Sarraj e la fuga del suo rivale Ghwell. Ma i rapporti di forza fra le fazioni restano incerti.
qui gli articoli di approfondimento:

IAI Istituto Affari Internazionali  ©2016