In visita a Londra e in Germania, il presidente Obama ha ‘fatto l’europeo‘, spendendo la sua influenza per la permanenza della Gran Bretagna nell’Unione e per la scelta della solidarietà sul fronte dei migranti. Al G5 di Hannover, Obama ha chiesto ai partner europei maggiore impegno – uomini, mezzi, spese – per la sicurezza comune e la lotta contro il terrorismo, tra Siria e Libia.

 

IAI Istituto Affari Internazionali  ©2016