Giovani talenti che crescono

ma anche un pubblico di giovani da educare alla musica

Si aprirà lunedì 2 maggio 2016 alle ore 21.00 la storica rassegna concertistica Under 16 realizzata dal Conservatorio di Cuneo con la finalità di approntare una vetrina per i giovanissimi talenti o realizzare appuntamenti artistici ‘adatti’ a un pubblico di giovani da avvicinare alla fruizione consapevole del linguaggio musicale.

La prima proposta di quest’anno è dedicata all’infanzia del piccolo Mozart: la sua precaria salute, il suo genio precoce, i viaggi per l’Europa… un bambino come tutti che aveva voglia di giocare, di scherzare e di imparare. Una genialità straordinaria che fu sapientemente coltivata dal padre e per questo l’infanzia del piccolo Wolfgang fu ricca di viaggi istruttivi per l’Europa.

Le rappresentazioni dedicate al genio salisburghese – lunedì 2 maggio aperta al pubblico e quella del giorno 3 maggio 2016 alle ore 11.00 riservata alle scuole – si inseriscono nell’alveo dalla ormai consolidata collaborazione fra il Conservatorio cuneese e la Compagnia Melarancio, arricchita dalla partecipazione straordinaria del disegnatore Alfredo della Valle e dalla regia di Gimmi Basilotta.

La narrazione affidata alla voce recitante di Marina Berro sarà valorizzata dalla proiezione dei disegni eseguiti estemporaneamente dall’abile mano di Alfredo Della Valle e accompagnata dall’esecuzione di musiche di Mozart nell’arrangiamento per quintetto a fiati.

Fra le musiche proposte: vari estratti dalle opere Il flauto magico e Mitridate re di Ponto, alcuni movimenti dai concerti per strumento solista e orchestra.

Il quintetto di fiati sarà formato da docenti e allievi del conservatorio: Nadia Kreiwesch – flauto, Renzo Turola – oboe, Elisa Bognetti – corno, Deborah Luciani – fagotto, Federico Macagno – clarinetto.

Una proposta originale nella quale musica e narrazione si fondono entro uno ‘spazio artistico’ affidato ai giovani, alla loro creatività e al loro entusiasmo per disegnare insieme ai ‘grandi’ nuovi orizzonti di senso e di significato.

 

Iniziativa realizzata in collaborazione con Cooperativa sociale “Il melarancio”

Lunedì 2 maggio 2016 ore 20.30

Cuneo, Conservatorio “G.F. Ghedini”

Sala dei concerti “Giovanni Mosca”

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Musiche di W.A. Mozart

Istituto Superiore di Studi Musicali Conservatorio Statale di Musica “Giorgio Federico Ghedini”

logo conservatorio