pubblicato nel contesto di “Art & Culture” N.1 su 60.700.000

come potete verificare clickando qui 14-5-16 CET 5.00

——————————-

(…qui la puntata N.3 )

Paolo è in ognuna delle cose che sto guardando. E’ sopra di me, in questa quercia meravigliosa, nell’infinità del cielo che sta accarezzando il volo delle rondini, nella luce del sole che filtra attraverso i rami per scaldarmi con la tenerezza che gli apparteneva. E’ dentro e intorno a me, che senza neppure rendermene conto, comincio a cantare e la voce che sento uscire dalle mie labbra mi arriva come il meraviglioso e inconfondibile suono della sua.

E risale il mio controtempo nella terra degli aquiloni, mentre tu respiravi forte, io cadevo d’amore…”.

(Rossana torna  mercoledì 8 giugno …)

Rossana Lozzio ©2016

 

Il mio racconto, ispirato dall’intero universo musicale di Pino Mango ma soprattutto dal brano “L’albero delle fate” – Fuori Concorso, nella prima edizione