(traduttore /translator friendly prego clickare qui / please  click here to find and install

pubblicato nel contesto di “Suggestions for a wise international politics”” N.1 al mondo su 3.860.000 siti as you can verify here  e di “Italia Responsabilità 1.0” N.1 al mondo su 1.470.000 siti come verificate qui)

—————–

Iniziamo con dei dati di fatto

  1. nel 40% che ha votato SI un 15-20% non voterebbe mai Renzi
  2. nel 60% che ha votato NO possiamo stimare un volume simile di elettori che lo voterebbe
  3. il PD ha 340 Deputati e 100 Senatori ed è la forza politica col maggiore numero
  4. di questi Eletti solo 30 sono Renziani di fede provata
  5. l’ equivalente della Corte Costituzionale in Germania si esprime sulle decisioni di Brussels, nel Regno Unito sulla Brexit, negli USA sul non rendere privato il corpo umano mentre in Italia rinvia le sedute al momento politico più neutro possibile
  6. fino al 6/12 l’ Italicum era una legge da deriva autoritaria ma da quel giorno il M5S dice che non lo è più e che si può votare con l’ ex-Italicum ed ora Pentastellaticum. Domanda: quanti elettori del NO che hanno votato NO anche per questo motivo ora si sentono presi in giro? E dopo questa presa in giro tornerebbero a votare e chi voterebbero?
  7. Tanti Leader ci hanno detto che se avesse vinto il NO si sarebbe votato subito. Ma come questi candidati al Premariato non sapevano che la Consulta si sarebbe riunita il 24/1/2017. Riunita e quindi non è necessariamente sicuro che deliberi in quella data e non più avanti a febbraio o marzo. Domanda: quanti elettori che hanno votato NO pensando di far cadere Renzi ed andare a votare subito ora si sentono presi in giro quando dato si è mentito dicendo loro che si sarebbe andati a votare subito? E dopo questa presa in giro tornerebbero a votare e chi voterebbero?
  8. Giustamente l’ Onorevole Di Maio non ha problemi ad andare a pranzo con i vertici della Trilaterale Europea e questi per i Guru do Komplotto sono i soli pranzi in cui tutto è lecito
  9. si potrebbe dire quasi a conferma che la balla do Komplotto salva sempre tutti all’ ultimo secondo e sul fatto che la Komplottologia sia una balla originante una lucrosa industria al servizio di ignavi ed incapaci la pensiamo come Noam Chomsky.
  10. Oramai un lavoro da 100.000€/anno ad un collaboratore elettorale è uno scheletro nell’ armadio comune a tutti, si o no? Si.
  11. Oramai brogliare per fare una lista  è uno scheletro nell’ armadio comune a tutti, si o no? Si.
  12. Oramai a parte,(per il momento),una forza politica avere una banca  fallita è uno scheletro nell’ armadio comune a tutti, si o no? Si.
  13. Oramai affittare coi soldi pubblici mega appartamenti in centro  è uno scheletro nell’ armadio comune a tutti, si o no? Si.
  14. Oramai porre mogli,amici,parentado e amanti vari in qualche posto di potere con buonissimo stipendio è uno scheletro nell’ armadio comune a tutti, si o no? Si.
  15. 200 Eletti aspettano l’ arrivo del settembre 2017 per intascare la pensione e sono rigorosamente Tutti-partisan e PRO-portafoglio loro
  16. A questo aggiungiamo un dato: 16 miliardi contro 159.007.000.000 di €, ovvero?

16 miliardi è il buco Italiano mentre 159,7 miliardi di euro sono il MERCATO CHE L’ITALIA RAPPRESENTA per le maggiori economie EU più la Russia.

Quindi?

Ma cosa temiamo Brussels per 16 miliardi quando QUALSIASI governo può sedersi al tavolo e “semplicemente” dire:

Carissime, Carissimi noi siamo per voi un mercato da 159.7 miliardi di euro che NON potete rimpiazzare con altri mercati. Quanti disoccupati vi trovate ad avere se noi riduciamo le importazioni perche’ NON ci venire incontro con questi 16 miliardi? Troppi che non vi potete permettere in anni di elezioni o di riforme interne, no? Eh,si!! Ed allora troviamo un bell’ accordo che soddisfi entrambi? Ovvero: se noi affondiamo voi ci seguite e nessuno di voi può permetterselo politicamente! Li troviamo 16 miliardi con un giro di conto contabile nel bilancio da triliardi di euro della BCE? … Se pensate care leadership politiche a quanto ci guadagnate voi  è certo che li troviamo,n0?

Si può dire che però i mercati siano un potere komplottaro con forze divine che fanno quello che vogliono,davvero?

Peccato che non sia così. Le cosiddette elite finanziarie komplottare si sono date una bella calmata quando l’ amministrazione Obama li ha portati in tribunale costringendo a pagare miliardi di multa per turbative di mercato.

In quel caso non erano i Komplottari con potere divino ma realtà che hanno capito che alla prossima multa miliardaria facevano la fine della Arthur Andersen.

La più grande azienda di consulenza al mondo ai suoi tempi che sotto Bush Jr. fu fatta fallire con multe e risarcimenti per aver avvallato pratiche contabili troppo fantasiose.

Non dimentichiamo i 14 miliardi di dollari pagati negli USA come multa da un nota banca Tedesca  per operazioni sui derivati. Banca che i Guru do Komplotto ci dicono essere Potere Forte Imbattile… solo qui da noi sembrerebbe se negli USA un tribunale la costringe a pagare quella multa… il tutto ci commenta da solo.

Quindi?

Basta semplicemente potenziare la Procura di Trani che stà indagando come hanno fatto negli USA ed i Komplottari con Poteri Divini di fronte a multe di miliardi di euro la smettono di fare i giochini.

Ma di questo NON parla nessuno degli esperti di derive Komplottare e poteri forti … divini.

Come mai?

Guarda caso sono gli stessi che sapevano di non poter andare a votare subito e che nel giro di pochi giorni trovano une legge elettorale autoritaria come una buona per loro.

Forse il pensare al valore dell’ Italia come mercato di importazione giustifica e non poco le dinamiche dei mercati post-referendum.

Unitamente al timore che se un giorno qualcuno “si svegliasse” e la Procura di Trani avesse gli strumenti idonei in tanti si fanno troppo male con multe miliardarie da pagare. Denaro per inciso da usarsi poi per RISARCIRE le FAMIGLIE. Negli USA ci riescono e noi no. Mah …  

Forse? Voi che ne dite? 

Lasciamo tutto questo sullo sfondo e pensiamo ai protagonisti del futuro.

Ovvero non certo Salvini che con 8.000 preferenze a Milano non riesce a far prendere altro consenso ad una Lega che guida la ruspa.

Non certo Berlusconi o la Meloni.

Ma il PD /PD Renzi ed il M5S.

1- Il PD /PD Renzi (PDR)

Abbiamo visto che il PD Renzi ,(PDR),conta  30 Eletti in Parlamento su 440 del PD.

Ed anche che un 15-20% del 40% che ha votato SI  non lo voterebbe.

Questo fa leggere il 40% cosiddetto pro-Renzi sotto un’ altra luce.

Ovvero?

Renzi sa benissimo che non può permettersi di “essere rosolato” o perde anche i 30 Eletti sicuri che ha.

Ed il PD sa benissimo che se a sua volta “si fa rosolare” il PDR aumenta di forza.

Il dibattito interno è solo questo: ridurre il PDR o ridurre il PD

2- M5S

Prendiamo due dati ufficiali e reali sul consenso nel M5S andandoli a leggere nel sito di Grillo:

#evviva havintolademocrazia http://www.beppegrillo.it/2016/12/evviva_havintolademocrazia.html

0 twitter come hashtag,447 commenti,34.059 Facebook alle 10.13 dell’ 8/12

#iodiconogranfinaleatorino  http://www.beppegrillo.it/2016/12/iodicono_gran_f.html

0 twit come hashtag,846 Facebook, 126 commenti

Il punto è che il sito ha 1.9 milioni di Follower in Facebook e 2.26 milioni in Twitter.

Domanda: non sono un pò pochini i feedback a fronte di questi Follower e dei più dei 19 milioni di votanti per il NO?

Effettivamente sono pochini e se qualcuno pensa che li si sia scelti ad hoc per avere questo risultato può andare nel sito di Grillo dove vedrà che i numeri sono questi per tutti i post.

Poi a giustificazione di questo bassissimo risultato si possono dare due giudizi:

– il consenso non è quello che si dice che sia

– il komplotto con una mirabolante tecnologia falsa i dati quando qualcuno raggiunge il sito e quindi il povero Lettore è diabolicamente fuorviato dal Komplotto

Fate voi.

A questo aggiungiamo le faide correntizie interne intorno a Grillo.

Ovvero le correnti: M5S Di Maio (Ms5DM), M5S Di Battista ,(M5SDB), M5S Fico ,(M5SF), e via dicendo.

Ed a queste aggiungiamo poi  il fatto che se si votasse nel 2017 inoltrato o nel 2018 da Roma e da Torino salteranno fuori leader M5S non meno candidabili di Di Maio, Di Battista e Fico.

Quindi?

Anche i vari M5SDM, M5SDB, M5SF non vogliono essere rosolati dal M5SG,( M5S Grillo).

Ed il M5S Grillo non vuole esserlo da loro.

In buona sostanza come in casa PD/PDR.

E questo spiega come mai chi fino al 4/12 definiva l’ Italicum come una legge elettorale da deriva autoritaria ora faccia sua quella stessa legge.

E l’ Italicum diventa Pentastellaticum.


Premesse di contestualizzazione dello scenario finite.

In questo contesto proponiamo al Presidente Mattarella di dare un mandato esplorativo  all’ Onorevole Di Maio.

Questo fino a che il M5S-corrente di Di Maio ,(M5SDM), non sia fagocitato nel confronto interno.

Ed inoltre Di Maio frequenta a pranzo i Poteri Forti e quando accade abbiamo che piaccia sia ai Poteri Forti che ai Guru do Komplotto che ritengono questi pranzi una cosa normale.

Se invece a pranzo con le stesse persone ci va Renzi è inesorabilmente un convitto di Komplottari.

Poi l’ Onorevole Di Maio vedrà come gira il mondo anche perchè la lex elettorale che verrà fuori sarà una lex da coalizione.

E con una coalizione da costruire questa esperienza del mandato esplorativo  all’ Onorevole Di Maio sarà utilissima per essere forza coalizzata in corsa per vincere.

No? Eh,si.