Le aziende e-commerce italiane si trovano di fronte a molte scelte.
Le principali sono i partner con cui erogare il proprio servizio al cliente, come il sistema degli incassi, il vettore di spedizione, il sistema di mailing e la piattaforma informatica da utilizzare per la costruzione del proprio negozio online.

La scelta dei partner con cui collaborare è quasi sempre del CEO dell’azienda (in particolare per il sistema di incasso e il partner tecnologico) e del responsabile dell’e-commerce (in particolare per la piattaforma informatica ed il vettore di spedizione).

Le aziende e-commerce sono soddisfatte dei partner tecnologici e della piattaforma informatica utilizzata (rispettivamente il 50% ed il 44% sono “molto soddisfatte”).
I problemi si manifestano in modo particolare con il vettore di spedizione dove solo il 14% delle aziende è molto soddisfatto (e il 10% si dichiara “poco soddisfatto”).

Dalle caratteristiche desiderate dai partner emerge una attenzione alla qualità del servizio più che al prezzo, un elemento che forse sotto intende un mancato raggiungimento delle aspettative delle aziende e-commerce da parte dei fornitori.

In tutti i casi dei partner considerati il prezzo non appare mai come primo nei fattori di scelta.

 

… per il download gratuito del report clickare qui 

Casaleggio & Associati 2017©